Emergenza Ospedali: la proposta di Cimo-Fesmed

Condividi questo articolo:
Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri articoli della categoria

37mila posti letto e assunzioni straordinarie

Secondo il sindacato dei Medici occorre invertire il processo avviato dal DM 70/2015 che portava al taglio lineare dei posti letto non rafforzando la rete territoriale delle cure. “i pazienti che vanno in pronto soccorso”, afferma Guido Quici presidente CIMO FESMED, “devono aspettare ore a volte anche in giorni perché il pronto soccorso non trova un posto letto a quali affidarli.”

Va rivisto totalmente il Blocco del turnover, rafforzando il personale sanitario oppresso dal tetto della spesa sul personale e dalla fuga di professionisti verso la sanità privata.

Leggi e Approfondisci